Finalmente sposi Wind e Tre

fusione-wind-tre-italia-68e66c7748190e305b1b83cf952f67d03

 

Finalmente sposi Wind e Tre, il più grande operatore mobile con 31 milioni di clienti e 2,7 milioni nel fisso. Dal 31 dicembre 2016 è operativa l’azienda nata dalla fusione di “3” e “WIND” a seguito della joint-venture creata da CK Hutchison e VimpelCom. Guidata da Maximo Ibarra, Wind Tre investirà 7 miliardi di euro in infrastrutture digitali, fornendo servizi innovativi di elevata qualità e una maggiore velocità di rete. Grazie anche all’accordo con Enel Open Fiber, Wind Tre vuole diventare un player di riferimento nell’integrazione fisso-mobile e nello sviluppo delle reti in fibra di nuova generazione.

“Comincia una grande sfida di mercato, un’importante fase di sviluppo per l’economia digitale nel nostro Paese –sottolinea il ceo Ibarra -. Vogliamo essere leader nella relazione con i clienti grazie alla qualità delle nostre infrastrutture, alla trasparenza delle nostre offerte e alla passione delle nostre persone”.

Riguardo alla clientela fissa e mobile l’operatività non subirà (almeno al momento) alcuna variazione: i due brand continueranno a operare autonomamente dal punto di vista della relazione con il cliente, ma essendo sotto lo stesso cappello i clienti potranno garantirsi “doppia” assistenza: i punti vendita sul territorio ad esempio opereranno per entrambi i brand.

www.windtre.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.