AGCOM: previsti rimborsi per gli utenti con fatture a 28 giorni

Per tutti gli utenti che sono stati coinvolti dalla fatturazione ogni 28 giorni nei prossimi giorni si prospettano interessanti novità. Intanto i gestori riattiveranno la regolare fatturazione mensile e non più ogni 28 giorni. Qualche giorno fa abbiamo verificato come l’AGCOM abbia applicato la massima multa che ammonta a 1,16 milioni di euro ciascuno, nei confronti degli operatori che hanno attivato questa condotta di fatturazione. A seguito delibera di marzo 2017 dell’AGCOM, le compagnie avevano 90 giorni di tempo per adeguarsi alla fatturazione mensile ma, piuttosto hanno preferito voler attendere la pronuncia del prossimo febbraio del ricorso al TAR contro l’AGCOM stessa.

Ma le novità non finiscono qui. Sembrerebbe che la multa dovrà essere accompagnata anche da una cospicua somma di RIMBORSI che saranno applicati nella prima fattura utile emessa con il ritorno alla formula dei 30 giorni. Nella fattura sarà presente un rimborso pari alle somme pagate in più dall’utente su ogni fattura a partire dal 23 giugno 2017. In effetti tali aumenti da parte degli operatori hanno gravato di circa 8,6 punti percentuali su base annua nelle tasche dei clienti.

Si calcola che, secondo stime dell’AGCOM, gli operatori interessati (servizi di fonia, internet e pay tv) rimborseranno circa 1,19 miliardi di euro agli utenti.

Al momento mancano le dichiarazioni ufficiali da parte delle maggiori compagnie interessate e coinvolte nella vicenda, pertanto attendiamo i loro comunicati stampa che ci spiegheranno modalità e definizione dei rimborsi.

Probabilmente però gli operatori applicheranno una raffica di aumenti ai canoni mensili per “recuperare” il mancato guadagno che porterà alla tradizionale fatturazione mensile.

Per ogni richiesta ed informazione al riguardo, resto a vostra disposizione.

Se state cercando un’agenzia in grado di gestire la telefonia della tua casa o azienda in maniera seria e professionale e, disposta a farsi carico di tutte le incombenze che essa comporta, scrivi a info@luigicafagna.it oppure rivolgiti presso la nostra sede: CTIME – Via Giuseppe De Nittis, 24 – Barletta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *